L'ecografia del pene è un esame diagnostico per lo studio dell’apparato genitale maschile, che utilizza gli ultrasuoni per “vedere” la zona oggetto di studio.

L'esame può essere svolto in due modalità differenti:

Ecografia pene basale

L’ ecografia del pene a riposo (cioè non in erezione) è un esame che non comporta nessuna manovra invasiva e non necessita di alcuna preparazione da parte del paziente. Serve principalmente a valutare l’anatomia dei corpi cavernosi mentre non è un esame indicato nello studio delle disfunzioni erettili, in quanto non permette di valutare la funzionalità delle arterie, soprattutto delle cavernose.

Ecografia pene dinamico (con iniezione farmaco)

Questa ecografia serve per diagnosticare la disfunzione erettile tramite lo studio dell’ afflusso sanguigno nel pene ed è necessario indurre farmacologicamente l’erezione mediante l’ inezione intracanvernosa dei farmaci, la quale è pressoché indolore e non arreca alcun danno al paziente. Per i suddetti motivi e al contrario dell’ecografia peniena basale, tuttavia, questo è un esame di tipo invasivo.

Contattaci per fissare un appuntamento

Compila il modulo di contatto oppure chiamaci subito