La Crioterapia è un metodo di cura che prevede l’uso del freddo in ambito medico-riabilitativo ed estetico.

In ambito riabilitativo la crioterapia viene usata per trattare contusioni, contratture muscolari, stiramenti muscolari, strappi muscolari, distorsioni di caviglia-piede-ginocchio, lussazione di spalla, edemi cutanei, tendiniti, capsuliti, fasciti (fascite plantare), patologie della spalla (lesione alla cuffia dei rotatori, lesione del sovraspinato…), lombalgie, dorsalgie, cervicalgie ecce cc sono tutte condizioni che possono beneficiare della “cura con il freddo”, soprattutto in fase acuta.

Effetti immediati della crioterapia sono la riduzione del dolore (effetto analgesico) un rilassamento muscolare, riduzione dell’ infiammazione in atto, riduzione del gonfiore cutaneo (effetto antiedemigeno).

In ambito estetico, invece, viene usata per trattare cellulite, riduzione degli accumuli di grasso, riduzione degli inestetismi come le smaliature, micro-capillari visibili, rughe. I distretti corporei trattati con la crioterapia vanno dall’ addome alle gambe, dai glutei ai fianchi, dal viso al collo e alle braccia.

Trattamenti di crioterapia a Busto Arsizio

Presso il nostro ambulatorio viene utilizzato un macchinario dell’ Elettronica Pagani (Cryo T-Shock) con la quale si riesce a somministrare, a livello locale, sia una “dose” di freddo fino a meno 18 °C o una ”dose” di caldo fino a 40 °C.
Caratteristica di questa apparecchiatura è quella di riuscire a creare un shock termico a livello tissutale i cui benefici sono: riduzione immediata del dolore acuto; aumento del microcircolo; la componente muscolare viene reclutata in maniera più veloce ed efficace; inibizione dei punti trigger (trigger point); riduzione dei processi infiammatori in essere.

Contattaci per fissare un appuntamento

Compila il modulo di contatto oppure chiamaci subito